Porto Vecchio

DESCRIZIONE

Il porto turistico di Porto Vecchio è situato nella parte più interna del golfo omonimo, ed è protetto a Nord dalla diga di Ficaja e ad Est dalla diga del Dispensario.

  • Pericoli: scoglio di Chiappino all’entrata del golfo, piattaforma rocciosa della punta di Benedetto, scogli all’entrata del porto turistico e del porto commerciale segnalati da boe; nel golfo di Porto Vecchio ammarano gli idrovolanti per rifornirsi di acqua per lo spegnimento degli incendi: prestare la massima attenzione. Numerosi scogli e bassifondi al di fuori dei canali navigabili.
  • Orario di accesso: dalle 08,00 alle 21,00
  • Accesso: 1° allineamento: immettersi nel settore del fanale bianco per 274° fino alla boa di Benedetto; 2° allineamento: immettersi nel settore del fanale del porto commerciale per 225° fino alla boa di biforcazione a luce verde; 3° allineamento: fanale di ingresso del porto “La Ciocca” a sinistra entrando.
    Il personale del porto turistico offre assistenza su richiesta (vhf canale 09) per alcune manovre che presentano difficoltà, nel limite delle loro possibilità e sotto la responsabilità del proprietario, noleggiatore o timoniere della barca richiedente.
  • Fari e fanali: 0919 (E 0866) – (Radiofaro Circolare) faro a lampi bianchi, grp. 3+1, periodo 15 sec., portata 23 M, su Punta di La Chiappa (visibile da 198° a 027°); 0919.2 (E 0866.4) – fanale a lampi verdi, grp. 3, periodo 12 sec., portata 6 M, sugli scogli Pecorella; (E 0870) – fanale di guida isofase a luce bianca con settore rosso e verde, periodo 4 sec., portata 11 M nel settore bianco, 9 M nel settore rosso e 9 M nel settore verde (settore verde visibile da 208°30′ a 223°30′, bianco da 223°30′ a 225°30′, rosso da 225°30′ a 240°30′: oscurato da 240°30′ in poi); 0922.2 – boa “Bifourcation” laterale dritta a luce scintillante verde, portata 4 M nel canale di accesso al porto (riflettore radar); 0922.3 (E 0870.3) – fanale a lampi rossi, periodo 2 sec., portata 2 M su una torre conica rossa sullo scoglio di La Cioccia nel canale di accesso al porto; 0922.4 (E 0870.6) – fanale a lampi rossi, grp. 2, periodo 6 sec., portata 6 M sulla testata della diga E (visibile da 212° a 302°); 0922.5 (E 0870.8) – fanale a lampi verdi, grp. 2, periodo 6 sec., portata 5 M sulla testata della diga NE (visibile da 200° a 290°).
  • Fondo marino: sabbia, fango nel golfo
  • Fondali: da 1,30 a 3,50 m in banchina; 3,50 nel canale
  • Radio: Vhf canale 09
  • Posti barca: 400
  • Lunghezza massima: 40 m
  • Divieti: velocità massima 5 nodi nel canale di accesso, 3 nodi nel porto
  • Venti: NE e SW
  • Ridosso: Ovest, NW, Est
  • Rade sicure più vicine: all’entrata del golfo rada di Ziglione, porto commerciale, Baia di Stagnolo
  • Esperto Locale: Charles Henri Bianconi, direttore del porto

SERVIZI E ATTREZZATURE

  • Distributore carburante in banchina (h. 07,30/21,00 tel. 0033.495702141)
  • prese acqua ed energia elettrica in banchina
  • illuminazione banchine
  • scivolo
  • gru fissa fino a 20 t
  • rimessaggio all’aperto e al coperto
  • riparazione motori
  • riparazioni elettriche
  • riparazione scafi in vtr
  • riparazione vele
  • ormeggiatori
  • sommozzatori
  • servizi antincendio
  • servizio meteo
  • servizi igienici e docce
  • rifornimento alimentare
  • rivendita ghiaccio
  • parcheggio auto
  • cabina telefonica

NUMERI UTILI

  • Capitaneria di Porto 0033.495701793
  • Ente per il Turismo 0033.495700958
  • Ospedale 0033.495700009
  • Pronto soccorso 0033.495701793
  • Servizi portuali 0033.495700183
  • Taxi 0033.495700849
  • Vendita accessori 0033.495704955
    Autonoleggio AVIS 0033.495701477